“Allergie di primavera”, consigli e rimedi alle Farmacie Comunali

Da sabato 16 a sabato 23 marzo, le farmacie di città e frazioni ospitano la “Settimana del benessere“

Allergie di primavera: come prevenirle, riconoscerle e curarle? Le Farmacie Comunali di Arezzo rispondono a questo interrogativo con una settimana di consulenze gratuite e personalizzate, in cui saranno proposti focus su questa fastidiosa patologia stagionale che accompagna l’innalzamento delle temperature e la rinascita della natura. L’approfondimento su questo tema rientra nel ciclo di iniziative della “Settimana del benessere” e, ospitato dalle otto farmacie di città e frazioni, è in programma da sabato 16 a sabato 23 marzo. Negli otto giorni della campagna dal titolo “Allergie di primavera”, i farmacisti porranno le loro competenze a disposizione dei cittadini per creare occasioni di incontro e di confronto dedicate ad individuare le corrette soluzioni per vivere al meglio questo periodo dell’anno.

La comparsa dei primi pollini colpisce infatti tantissime persone tra arrossamento agli occhi, lacrimazione, prurito e congestione nasale, denotando una patologia che può apparire improvvisamente anche in età adulta e da un anno all’altro. Il calendario degli allergeni è diversificato a seconda del mese di fioritura della natura (i primi pollini, ad esempio, sono di betulacee, cupressacee e parietarie), ma i fastidi si presentano con le prime giornate di caldo primaverile che ad Arezzo si sono manifestate già nelle scorse settimane. I rimedi si diversificano a seconda dei disturbi e dell’intensità dell’allergia, con la possibilità di ricorrere a spray, colliri e compresse con antistaminico, fino ad arrivare a dispositivi nasali che fanno da filtro agli stessi allergeni.

La “Settimana del benessere” vedrà dunque i farmacisti impegnati nello spiegare i sintomi, nel fornire approfondimenti e rimedi personalizzati, e nell’indicare piccole accortezze quotidiane per combattere l’allergia, anche se per le terapie per patologie più forti è indispensabile rivolgersi al medico di famiglia o al pediatra. Oltre alle consulenze, la campagna delle Farmacie Comunali sarà accompagnata anche da sconti e promozioni fino al 20% su specifici prodotti legati alle allergie di primavera.

"Le competenze dei nostri farmacisti - commenta Gianluca Ceccarelli, amministratore delegato delle Farmacie Comunali di Arezzo, - sono sempre a disposizione dei cittadini per fornire ascolto e consigli, ma queste campagne rappresentano occasioni di approfondimento e di confronto su tematiche ben precise legate all’attuale periodo dell’anno, con l’obiettivo di contribuire a far vivere nel migliore dei modi l’ormai prossimo cambio di stagione".

FONTE:  Ctynews