In Inghilterra c'è un batterio letale che ha già contagiato sei persone

È tutt’ora aperta un’inchiesta su un batterio che in Inghilterra ha contagiato già sei persone dopo che hanno ingerito un panino della Good Food, una nota catena che rifornisce cibo per gli ospedali.

La storia è ricostruita da Dagospia.

Tre pazienti sono morti ma in tutto sono sei le persone che sono state contagiate dal batterio killer contenuto nel panino letale. Il pollo preconfezionato dalla Good Food sarebbe infetto da listeria e, a lanciare la notizia, è stato il ministero della sanità britannico. Due persone erano in cura alla NHS Foundation Trust dell’università di Manchester, altre lo erano alla Foundation Trust di Liverpool. E la Good Food è l’azienda che fornisce gli ospedali che sono finiti nell’occhio del ciclone. La questione però è poco chiara. Se da una parte il batterio della listeria non dovrebbe essere così aggressivo, dovrebbe provocare solo problemi gastrointestinali, dall’altra la stessa società non si spiega come la carne sia stata contaminata.

Da oltre 40 anni si rifornisce dalla North Country Cooked Meats, che è risultata poi positiva al ceppo. I casi d’infezione sono stati riscontrati in sei pazienti gravemente malati, tre dei quali sono deceduti. "Da oltre 20 anni abbiamo rifornito prestigiose imprese e società con i nostri prodotti – si legge in una nota della società – si faranno tutte le indagini del caso". La situazione è però sfuggita di mano proprio perché ha colpito pazienti già gravemente malati.

Autore: IL GIORNALE ON LINE S.R.L